SENISE

PROGRAMMA

# DESCRIZIONE
07.30 Trasferimento da Maratea a Senise in bus
09.30

Workshop:

“Investimento pubblico, un vettore per lo sviluppo”
(presso il monastero francescano)

13.00 Visita e pranzo (catering) press oil nuovo anfiteatro Magna Grecia
14.30

Gita a:

Trasferimento in bici al nuovo «Centro sportivo del Lago»

15.15 Fattoria «Marino» (vino e altri prodotti organici)
16.30 Trasferimento in bus da Senise a Maratea
Tempo libero
20.30 Cena presso l’Hotel di lusso Santa Venere

 

LA CITTÀ

Senise (7000 abitanti) è il centro più importante della Valle del Sinni nella zona del Pollino. La città si trova a 85 chilometri da Maratea. Il comune si trova tra i 171 e i 651 metri sul livello del mare, con una escursione totale di 480 metri. L’agricoltura è molto importante per l’economia locale: le aziende agricole locali coltivano cereali (in particolare grano), foraggi, ortaggi, frutta, olive e uva da vino. Molto famosa è la produzione del peperone di Senise, che è stato premiato con l’indicazione geografica Protetta (IGP) dalla Commissione Europea. C’è un bacino artificiale nella zona di Senise, la diga Monte di Cotugno, costruita negli anni settanta. E’ la più grande d’Europa, fatta in argilla, e la sua acqua viene utilizzata per irrigare la costa ionica della Basilicata e della Puglia; la diga è spesso utilizzata anche per gare nazionali di canottaggio.

WORKSHOP

Workshop – Investimenti pubblici come vettori dello sviluppo locale

Quando la situazione economica accresce le difficoltà di famiglie e imprese, è molto importante pianificare il rendimento degli investimenti dell’area.
– Che cosa significa programmazione?
– Come individuare le esigenze e gli obiettivi?
– Come misurare i risultati delle politiche e degli investimenti pubblici?
Immaginiamo insieme un approccio innovativo da sperimentare nel periodo di programmazione 2014-2020!

GITA

Anfiteatri della Magna Grecia
Oltre l’incantevole diga di Monte Cotugno c’è un anfiteatro moderno e innovativo in grado di ospitare fino a 2.500 spettatori. Il progetto, costato più di € 4.000.000,00, è stato costruito con materiali locali e mira a promuovere l’offerta artistica e culturale. Si tratta di una nuova ed innovativa strategia di sviluppo locale.

Dopo pranzo visiteremo il nuovo centro sportivo in bicicletta.

Fattoria Marino
Nel Parco Nazionale del Pollino in Basilicata, a circa 500 metri sopra il livello del mare, l’azienda Marino è cresciuta così tanto da estendersi sul territorio di tre comuni (Noepoli, San Giorgio e Senise L.) e due province (Matera e Potenza) . L’azienda produce, da 40 anni, alcuni tra i migliori prodotti biologici di Basilicata ed i suoi vini sono molto famosi (Aglianico, Primitivo – Syrah – Merlot – Cabernet Sauvignon e Greco).

La diga di Montecotugno
A pochi chilometri dalla costa, vicino ai confini con la Regione Calabria, si trova la più grande diga di argilla d’Europa.
Il Lago di Monte Cotugno, noto anche come diga di Senise, è una barriera che raccoglie l’ acqua del fiume Sinni. E ‘stata costruita tra il 1970 e il 1982. Sulle rive del Lago del Monte Cotugno è stato costruito pochi anni fa un bellissimo centro sportivo, che ha notevolmente migliorato le attività socio-economiche del territorio.
In questo grande centro sportivo si può giocare a calcio, calcetto, basket, tennis e pallavolo, o fare sport più esclusivi come il canottaggio, la canoa e la vela per godere dei bei paesaggi.